• darkblurbg
  • darkblurbg
  • darkblurbg
  • darkblurbg
  • darkblurbg
  • darkblurbg
La mastoplastica additiva è una procedura per aumentare il volume del seno e per migliorare la sua forma nelle pazienti che hanno avuto un mancato o ridotto s viluppo delle ghiandole mammarie ed in quelle pazienti che ne hanno perso il volume a causa d i un dimagrimenti, di gravidanze o allattamenti.
Valutazione della protesi da impiantare: A seconda dei casi, la pazi ente assieme al chirurgo decide il tipo di protesi e il volume desiderato. in relazione ai desideri della paziente la protesi potrà essere di tipo anatomico o rotondo e posizionata in regione sottoghiandolare o parzialmente sottomuscolare con la tecnica dual plane
Tecnica: L'intervento si effettua in anestesia locale o locoregionale con sed azione profonda ed in regime di day hospital o con una eventuale notte di degenza; L'incisione potrà essere concordata concordata con paziente e generalmente le sedi preferite sono la emiper iareolare o la inframammaria (nel solco della mammella) entrambe con il tempo risulterann o praticamente in visibili.
L' intervento dura circa un ora ed al termine del quale verranno posizionati due tubicini di drenaggio che il chirurgo rimuoverà nel giro di un pa io di giorni.
Recupero: Già dal primo giorno dopo l'intervento si potranno effettuare le normali attività quotidiane come pettinarsi o lavarsi i capelli evitando ovviame nte gli sforzi e i movimenti bruschi; il dolore è presente in maniera variabile nei primi due gior ni ma gi à dal terzo giorno la maggior parte delle pazienti non ha necessità di assumere antidolorifici; Si può riprendere il lavoro, a seconda del tipo di attività svolta dai 7 ai 15 giorni dall ’ intervento; durante il primo mese sarà necessario portare un particolare tipo di reggiseno contenitivo.
L'attività sportiva potrà essere ripresa dopo un mese circa.
La liposuzione è una procedura chirurgica attraverso la quale vengono aspirati gli accumuli adiposi sottocutanei da varie regioni anatomiche; la liposuzione non deve essere considerata una procedura per perdere peso corporeo ma un mezzo per modellare la forma di particolari aree del nostro corpo.
Tecnica: una piccolissima incisione viene effettuata ed attraverso una cannula viene iniettata della soluzione anestetica che tende anche ad emulsificare il grasso e s uccessivamente con una cannula dedicata viene aspirata la quantità di grasso desiderata; la procedura dura dai 30 minuti alle 2 ore a seconda delle aree da trattare e dalla quantità di grasso da aspi rare.
La procedura nella maggior parte dei casi viene eseguita in anestes ia locale ed in regime ambulatoriale; solo nei casi in cui si trattano diverse aree co rporee è necessaria l'anestesia generale e un giorno di ricovero.
Recupero: Già dal giorno successivo alla procedura si può to rnare ad una vita quotidiana normale, sebbene con alcune cautele; l'attività lavorativa potrà essere ripresa dopo 3-10 giorni dall'intervento e l'attività sportiva dopo 20-30 giorni; le aree trattate saranno lievemente indolenzite e saranno presenti ematomi che dureranno anche alcune settimane. Sarà necessario indossare per 30-60 giorni, a seconda dei casi, un indumento elastico compressivo che permetterà alle regioni trattate di aderire e modellarsi adeguatamente .
La rinoplastica è una procedura chirurgica che mir a ad armonizzare il naso con il resto del viso modellando il dorso, le carti lagini della punta e modificando la proiezione dell'angolo tra la punta ed il labbro superiore; in alcuni casi può essere associata alla regolarizzazi one del setto nasale deviato e alla riduzione dei turbinati nasali che m olto spesso sono la causa di difficoltà inalatorie.
L'intervento si effettua in anestesia generale ed in regime di day hospital o con una notte di ricovero.
Verrà posizionata una me dicazione con uno splint (gessetto) ed in alcuni casi dei tamponi che vengon o entrambi rimossi dopo una settimana.
L'intervento non è doloroso nel postoperatorio e si p ossono facilmente creare ematomi sotto gli occhi che generalmente si riducono in 7-10 giorni
Il recupero è abbastanza veloce, infatti già dai pr imi giorni dopo l'intervento si possono svolgere tutte le normali attività quotidia ne e si può tornare al lavoro dopo 7-10 giorni
Il risultato definitivo sarà visi bile dopo qualche mese con un miglioramento graduale per il lento sgonfiarsi del naso nel post-operatorio.

La blefaroplastica è una procedura chirurgica per migliorare il vostro sguardo!
L'obiettivo è quello di rimuovere l'eccesso cutaneo e le borse di grasso dalle palpebre superiori e inferiori ridando agli occhi un aspetto più giovanile e riposato.
Tecnica: In anestesia locale ed in regime ambulatoriale o in day hospital s i effettua un incisione superiormente lungo l'arco palpebrale ed inferiormente subito al di sotto del margin e delle ciglia;
si procede pertanto all'asportazione del grasso palpebrale e successivamente alla sutura cutanea.
La cicatrice chirurgica rimarrà assolutamente nascosta ed invisi bile con trascorrere del tempo. Recupero: E' consigliabile per lo meno un paio di giorni riposo e soprat tutto tenere riposati gli occhi avendo cura di guardare la TV od usare il computer il meno possibile.
Non vi è un gran dolore post operatorio e saranno presenti del gonfiore e degli ematomi che dureranno per circa una settimana ma gi à perfettamente camuffabili con del fondotinta.
E' possibile tornare al lavoro dopo una settimana.

Lifting viso testi in aggiornamento
Otoplastica testi in aggiornamento
Fotoringiovanimento testi in aggiornamento
Peeling chimico testi in aggiornamento
Rughe Ringiovanimento testi in aggiornamento
Acido ialuronico testi in aggiornamento
Botulino in aggiornamento
Cicatrici ipertrofiche in aggiornamento
Condilomi in aggiornamento
Couperose in aggiornamento
Macchie della pelle in aggiornamento
Verruche in aggiornamento
Labioplastica in aggiornamento

Foto Chirurgia Estetica Prima e Dopo